Un one-man-show protagonista un “possibile” William Shakespeare

Allo Spazio Rossellini – che la Regione Lazio ha restitusce alla città all’interno dell’Istituto Cine-Tv Roberto Rossellini, il 23 e 24 ottobre alle ore 21 e il 25 alle 17.30, è in scena “Shakespearology” – Un’intervista impossibile, in collaborazione con Carrozzerie | n.o.t. e presentato da Sotterraneo, protagonista Woody Neri (scrittura Daniele Villa, costumi Laura Dondoli).
Partiamo dall’immaginario collettivo per parlare con Shakespeare – si legge in una breve nota di presentazione -. Certo, non sarà il vero, autentico, originario William Shakespeare, ma se riusciamo a incontrare anche uno solo dei possibili Shakespeare, forse l’esperimento potrà dirsi riuscito…
“Shakespearology” è un one-man-show, una biografia, un catalogo di materiali shakespeariani più o meno pop, un pezzo teatrale ibrido che dà voce al Bardo in persona e cerca di rovesciare i ruoli abituali: dopo secoli passati a interrogare la sua vita e le sue opere, finalmente è lui che dice la sua, interrogando il pubblico del nostro tempo.

Spazio Rossellini – Via della Vasca Navale 58¬ – Informazioni: 3452978091 – Biglietto: intero 12 eutro, ridotto 10 – Prenotazione obbligatoria.