Cinque concerti di solidarietà sociale attraverso la cultura musicale

Alla Sala Umberto, e in collaborazione con lo stesso Teatro di via della Mercede, si rinnova anche quest’anno il ciclo “Domenica Classica”, composto da cinque appuntamenti – la domenica mattina alle ore 11 – con l’associazione Suono e Immagine (presidente e direttore artistico Lorenzo Porta Del Lungo), che come Onlus opera dal 2009 con scopo esclusivo il perseguimento di finalità di solidarietà sociale, utilizzando la cultura artistica in tutte le sue forme espressive.
Il primo appuntamento è domenica 24 novembre con l’ensemble Mare Nostrum e il concerto intitolato “Amor di Roma”: un viaggio sentimentale nella Roma del ‘600 con le musiche di Alessandro Stradella .
Seguiranno: “Mozart: musica da camera per virtuosi” (26 gennaio 2020) con l’Alauda Quartet – “Amami di nuovo” con musiche di Mendelsson e Brahms e il Duokeira duo (23 febbraio) – “L’Amore del canto del poeta” con il baritono Zanasi e Lorenzo Porta del Lungo e Lieder di Robert Schumann (15 marzo) – “Ravel volta la pagina della storia” con Lorenzo Porta Del Lungo che eseguirà la suite di sei pezzi per pianoforte “Tombeau de Couperin” e musiche di Bach e Haydn.

Teatro Sala Umberto – Biglietti (compresa la prevendita): platea euro 20,50 (intero) – euro 16 (ridotto) – galleria euro 13,50 (intero) – euro 10 (ridotto) – Per le scuole: euro 5 (ogni 10 studenti una gratuità) – Per gli abbonati alla Sala Umberto: 30% di sconto