Roma Sinfonietta da Tor Vergata alla Casa del Jazz e al Tor Bella Monaca

Il primo dei tre concerti della stagione estiva dell’associazione Roma Sinfonietta in collaborazione con l’Università Tor Vergata avrà luogo mercoledì 26 giugno alle 21 alla Casa del Jazz (Via di Porta Ardeatina 55) e sarà dedicato a Leonard Bernstein. Proseguendo le celebrazioni del 2018 per il centenario della sua nascita, sarà rappresentata in forma semiscenica l’opera da camera ”Trouble in Tahiti” del 1952, per cui Bernstein oltre che la musica scrisse il testo, per l’unica volta nella sua vita.
I due protagonisti sono Chiara Osella e Fabio Ciotoli, affiancati da un trio vocale jazz formato da Lucia Filaci, Carlo Putelli e Luca Bruno. Carlo Fiorini curerà la regia. Suona l’Ensemble Roma Sinfonietta.
Gli altri due concerti si svolgeranno giovedì 4 luglio, ancora alla Casa del Jazz alle ore 21 e martedi 23 luglio, sempre alle ore 21, al Teatro Tor Bella Monaca (Via Bruno Cirino).
Alla Casa del Jazz sono in programma, di George Gershwin, una selezione da “Porgy and Bessy”’ e due brani meno conosciuti, ma di pari importanza e valore, “Three Preludes” e “Five Songs”. Al Tor Bella Monaca, l’ Alessandro Quarta 5tet e l’ Ensemble Roma Sinfonietta suoneranno brani di due compositori più popolari del Novecento, Astor Piazzolla e Nino Rota.