Ex detenuti attori interpretano la “ricostruzione” di una famiglia

Dal 30 maggio al 2 giugno (alle ore 20.30) al Teatro Lo Spazio è in scena “Famiglia” di Valentina Esposito. In occasione del matrimonio dell’ultima e unica figlia femmina di una numerosa famiglia tutta al maschile, si riuniscono nuovamente tre generazioni di persone legate da antichi dolori e irrisolte incomprensioni.
Lo svolgimento della trama anima il vero significato di una pièce che prova a scandagliare l’anima di uomini che nei lunghi anni di reclusione hanno sofferto per gli affetti lontani, per i figli distanti, per gli amori perduti, e si trovano ora a tentare una ricostruzione emotiva di un rapporto difficile fatto di rivendicazioni e ribellioni. Interpretato dagli ex detenuti attori della Compagnia Fort Apache Cinema Teatro, nel cast anche Marcello Fonte, Palma D’Oro al Festival di Cannes 2018 per “Dogman” di Matteo Garrone.
Teatro Lo Spazio – Via Locri 42 – Tel. 06/77076486 – 06/77204149 – Biglietto intero 13 euro, ridotto 10 euro. tessera semestrale 3 euro