Tre giorni di proiezioni al FilmFestival della salute mentale

Si svolge dal 5 al 7 aprile, presso il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo la nona edizione de Lo Spiraglio FilmFestival della salute mentale, evento che prevede un concorso di corti e lungometraggi a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
Promosso da Roma Capitale – Dipartimento Salute Mentale, ASL Roma 1 e MAXXI, questo Festival racconta il mondo della salute mentale nelle sue molteplici varietà, attraverso le immagini. L’obiettivo è quello di avvicinare un vasto pubblico alla tematica, di contrastare lo stigma, di fare promozione della salute e permettere a chi produce audiovisivi, dedicati o ispirati all’argomento, di mettere in evidenza risorse creative e qualità del prodotto. Il festival presenta lavori realizzati sia dai centri di produzione integrata (centri che lavorano sul disagio psichico) che dai videomaker ed è diviso in una sezione dedicata ai cortometraggi e una ai lungometraggi, con una significativa presenza – mai come quest’ anno – , anche di produzioni provenienti dall’estero.
Grande attenzione, nella selezione di questa edizione, al rapporto tra salute mentale e ambiente. Secondo filo rosso che attraversa il Festival è il rapporto tra infanzia, adolescenza e disagio psichico. E c’è spazio anche per il cinema d’animazione.
Maggiori informazioni su www.lospiragliofilmfestival.org –