Gabriele Lavia conclude la sua trilogia pirandelliana

All’Eliseo, dal 13 al 31 marzo, è in scena “I giganti della montagna” di Luigi Pirandello, regia di Gabriele Lavia, che, dopo “Sei personaggi in cerca d’autore” e “ L’uomo dal fiore in bocca… e non solo”, chiude la sua personale trilogia pirandelliana.
La nuova produzione è della Fondazione Teatro della Toscana in coproduzione con il Teatro Stabile di Torino e il Biondo di Palermo.
Lavia ne è anche il protagonista, con un numeroso gruppo di attori. Scene di Alessandro Camera, costumi di Andrea Viotti, musiche di Antonio Di Pofi, coreografie di Adriana Borriello.

Teatro Eliseo – Botteghino: tel. 06/ 83510216.