Dopo il successo a Tokyo, torna al Teatro Costanzi “La traviata”

Fino al 26 gennaio, al Teatro Costanzi, tutti i giorni eccetto il lunedi, è in scena “La traviata” di Giuseppe Verdi. Sul podio il maestro Pietro Rizzo. L’opera, titolo del grande repertorio, torna nel fortunato allestimento creato nel 2016 da Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti che tanti applausi ha ricevuto anche al Tokyo lo scorso settembre. La regia di Sofia Coppola è ripresa da Marina Bianchi. Le scene sono di Nathan Crowley, i costumi sono disegnati da Valentino, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli.

Claudia Pavone (17, 19), Jessica Nuccio (16, 23, 25) e Valentina Varriale (18, 20, 22, 24, 26) si alternano nel ruolo della protagonista, Violetta Valéry; Antonio Poli (15, 17, 19), Alessandro Scotto di Luzio (16, 23, 25) e Giulio Pelligra (18, 20, 22, 24, 26) in quello del suo amato, Alfredo Germont. Giorgio Germont è interpretato da Sebastian Catana (15, 17, 19, 23), Marco Caria (16, 18, 20, 25) e Serban Vasile (22, 24, 26), mentre Graziano Dallavalle veste i panni del Dottor Grenvil.
Molti gli artisti di “Fabbrica” Young Artist Program dell’Opera di Roma a essere coinvolti in questa produzione: Irida Dragoti che si alterna con Sara Rocchi (16, 18, 20, 23, 25) nel ruolo di Flora e ancora Rafaela Albuquerque (Annina), Andrii Ganchuk (Barone Douphol) Timofei Baranov (Marchese D’Obigny) e Domingo Pellicola (Gastone). Sul palcoscenico anche il Coro dell’Opera di Roma, diretto dal maestro Roberto Gabbiani, e il Corpo di Ballo, interprete delle coreografie di Stéphane Phavorin. Vinicio Cheli firma le luci, i video sono a cura di Officine K.
Le repliche in calendario: martedì 15, mercoledì 16, giovedì 17, venerdì 18, martedi 22, mercoledi 23, giovedi 24, venerdi 25 alle ore 20, sabato 19 e sabato 26 alle ore 18.
Per informazioni: operaroma.it

Con “La traviata” prosegue anche la rassegna “Prime Donne”, collaborazione fra il Teatro dell’Opera di Roma e la “Fondazione Roma Tre Teatro Palladium”. I prossimi due appuntamenti al Teatro Palladium vedono protagoniste le soprano interpreti del ruolo di Violetta Valery Claudia Pavone (lunedì 21 gennaio) e Valentina Varriale (lunedì 11 febbraio). Le artiste sono accompagnate al pianoforte rispettivamente da Marco Forgione e Antonio Maria Pergolizzi. I concerti iniziano alle ore 20.30.