“4:48 Psychosis”, ultimo testo di Sarah Kane messo “in concerto”

Venerdì 11 e sabato 12 gennaio (ore 21) al Teatro del Lido di Ostia è in scena “4:48 Psychosis” in forma di «sinfonia per voce sola», con la regia di Enrico Frattaroli. Una “messa in concerto” dell’ultimo testo di Sarah Kane: la musica dei suoi versi in risonanza con musiche di Gustav Mahler e P. J. Harvey. Sul palco l’interprete Mariateresa Pascale, il soprano Patrizia Polia e, al pianoforte, Diego Procoli.
«Scriverlo mi ha uccisa» annota Sarah Kane sul biglietto allegato alla copia di “4.48 Psychosis” lasciata a Mal Kenyon, la sua agente letteraria, il giorno del suo suicidio. Il suo ultimo dramma, perfezionato fino all’ultimo istante della sua vita, è anche il suo testamento poetico.