Da Bizet, per i giovanissimi “Carmen. La Stella del Circo Siviglia”

Venerdi 27 aprile, alle ore 20, al Teatro Olimpico, per la stagione della Filarmonica Romana, va in scena “Carmen. La stella del Circo Siviglia” , la celebre opera di Bizet in un formato pocket di circa un’ora e un quarto pensato per le famiglie e per i più piccoli secondo l’innovativa formula dell’Associazione Lirico Concertistica di Como, per il progetto OperaEducation dedicato al giovane pubblico.
Lo spettacolo, in coproduzione con Bregenzer Festspiele, porta la firma del giovane regista trentino Andrea Bernard, assistente di Pier Luigi Pizzi e Damiano Michieletto, Altro giovane talento è quello del direttore d’orchestra Azzurra Steri, appena ventiseienne, diplomata in Direzione d’orchestra solo due anni fa nel 2016 al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Alla guida dell’Orchestra 1813, la Steri dirigerà un cast di altrettante giovani voci selezionate tramite il Concorso che AsLiCo indice annualmente, fra cui Irene Molinari (Carmen), Ugo Tarquini (José), Luca Galli (Escamillo) e Tiberia Monica Naghi (Micaela).

Biglietto singolo da 25 a 5 euro. Promozione speciale famiglie: adulti 10 euro, ragazzi (under 14) 5 euro _ Informazioni: 06/ 3201752.