Una storia “d’ItaGlia” ironica e politicamente scorretta

Fino al 18 febbraio, al Teatro de’ Servi, si replica “La storia d’ItaGlia”, protagonista il duo comico Tirocchi-Paniconi, diventato un trio con l’inserimento di Claudio Pallottini. Allo spettacolo prendono parte, con la regìa di Marco Simeoli, Valeria Moretti e Daniele Derogatis.
Una ricostruzione assai poco ufficiale delle vicende patrie. Il quadro che ne esce è dissacrante, ironico, ma anche condito di quel tanto di politicamente scorretto che scaturisce dagli evidenti riferimenti all’attualità.