Teatro Parioli – Che cosa c’è dietro lo slogan “nuovi Scenari”?

Con lo slogan, Nuovi Scenari, il Teatro Parioli, con la direzione artistica di Luigi De Filippo per il sesto anno consecutivo, presenta un cartellone, quello del 2017-2018, ricco di conferme ma anche di novità con l’obiettivo di allargare la platea con una stagione più “traversale”.
Spettacolo inaugurale, dal 24 ottobre al 5 novembre, “Poker” con Francesco Montanari e la regia di Antonio Zavatteri, seguito – dal 7 al 19 novembre – da “ L’avaro” di Molière con Alessandro Benvenuti e la regia di Ugo Chiti. A seguire, sempre Alessandro Benvenuti, ma qui in veste di regista, dal 21 novembre al 3 dicembre – con “Sabbie mobili”, risate e allegria con Roberto Ciufoli, Nino Formicola, Max Pisu.
Due notissime attrici, Valeria Fabrizi e Simona Marchini, dirette da Enrico Maria Lamanna, saranno protagoniste, soltanto dal 5 al 10 dicembre, della divertente e commovente commedia “Due civette sul comò”, tratta dal testo del Premio Pulitzer David Lindsay-Abaire.

In cartellone non poteva mancare il direttore artistico Luigi De Filippo, presente con due lavori: visto il successo di pubblico e di critica dell’anno scorso, l’ultimo erede della più grande dinastia teatrale italiana sarà di nuovo in scena, dal 26 dicembre al 14 gennaio, con “Natale in casa Cupiello”, uno dei più grandi capolavori dello zio Eduardo e, dal 17 al 27 aprile, in uno spettacolo del tutto inedito e “personale”, racconterà la storia della sua famiglia in “De Filippo racconta De Filippo” firmando anche testo e regia.
Non mancherà, per chi ne è amante, l’operetta con due lavori, uno più conosciuto – dal 16 al 21 gennaio – “La vedova allegra”, uno meno conosciuto, “La duchessa di Chicago” – dal 13 al 18 febbraio. Mentre Anna Galiena e Corrado Tedeschi, dal 23 gennaio al 4 febbraio, porteranno in scena, diretti da Antonio Zavatteri, “Notte di follia” di Josiane Balasko.
Dal 20 febbraio al 4 marzo, per la regia di Gabriele Guidi, sarà in scena lo spettacolo “I Have A Dream”, centrato sui grandi discorsi che hanno cambiato il corso della storia, che vedrà protagonisti Valentina Lodovini e Ivano Marescotti. Dal 3 al 15 aprile, Maurizio Micheli, Benedicta Boccoli, Ninì Salerno, Antonella Elia”, saranno protagonisti de “Il più brutto weekend della nostra vita”. di Norm Foster.
Inoltre, al di fuori del cartellone teatrale, come… consuetudine. gli appuntamenti con “Personaggi e Protagonisti. Incontri con la Storia: colpevoli o innocenti? “ a cura di Elisa Greco (20 novembre, 7 dicembre e 16 aprile) / Il 1° dicembre, “I promessi sposi siamo noi” da Alessandro Manzoni, e l’8 e 9 febbraio “Inferno” di Dante Alighieri, format multimediale di Luciano Roman, con protagonisti gli studenti.
Naturalmente, di tutto e di tutti si riparlerà a suo tempo più dettagliatamente.