Con “La grande risata”, echi di Bagaglino

Mercoledi 10 dicembre, al Salone Margherita si apre la stagione “firmata” da Enzo Iacchetti come direttore artistico, con lo spettacolo “La grande risata” di Pierfrancesco Pingitore. Avvìo di un progetto di rilancio della storica sala stile Liberty di via Due Macelli, che vede come nuovo “patron” Nevio Schiavone, produttore di eventi e di spettacoli dal vivo in Italia e all’estero (Venezia, Roma, Firenze, Barcellona, Madrid), consulente artistico e “padrone di casa” Demo Mura, che salirà anche in palcoscenico come interprete o per presentare spettacoli e artisti (come ha fatto nei teatri di Las Vegas).

“La grande risata”, che si replica fino al 6 gennaio – sarà dunque “lo spettacolo delle Feste” -, vedrà come interpreti, veterani o nuovi arruolati di quello fu il Bagaglino al Salone Margherita, Martufello, Mario Zamma, Carlo Frisi, Pamela Prati, Manuela Zero, e Demo Mura, un piccolo ma affiatato corpo di ballo (quattro soubrettine e un solista), musiche di Piero e Francesco Pintucci, scene e costumi di Maurizio Tognalini, coreografie di Evelyn Hanack.

“La grande risata” è diviso in due parti. Il primo tempo è una scorribanda nel presente con l’evocazione di personaggi della politica nostrana ma anche di Papa Francesco e di Angela Merkel. Il secondo tempo, invece, è dedicato al “souvenir” di quella che è stata la grande stagione del Bagaglino, con i suoi interpreti, le sue dive, i suoi tanti successi, le grandi risate, appunto, di moltissimi italiani, in televisione e in teatro.

Salone Margherita – Tel. 06/ 6791439 – 06/ 6796269 – 06/ 6791444.

Per tutto il cartellone, seleziona qui a fianco Stagione Romana 2014-2015