Due concerti “speciali” nello stesso giorno per ricordare Ennio Morricone

“Assolutamente… Morricone”, due concerti in ogni senso speciali dedicati ad Ennio Morricone dalla Istituzione Universitaria dei Concerti, entrambi giovedì 30 luglio, il primo alle 20 e il secondo alle 21.30 nella magica ambientazione dell’Orto Botanico di Roma (Largo Cristina di Svezia 23a). Sarà possibile assistere ad un solo concerto o ad entrambi, ognuno della durata di poco più di un’ora e separati da un breve intervallo.
È un omaggio profondamente sentito a un grande Maestro molto legato alla IUC, che non solo ha programmato spesso le sue musiche, molte volte dirette da lui stesso, ma che ha anche avuto il privilegio unico di averlo nel suo Consiglio artistico per molti anni, fino alla morte.
Leggi tutto

Arriva il balletto all’Estate del Teatro dell’Opera al Circo Massimo

Dopo “Rigoletto” e “Il barbiere di Siviglia”, il cartellone della stagione estiva del Teatro dell’Opera al Circo Massimo continua con la prima assoluta di un nuovo balletto, “Le quattro stagioni firmato da Giuliano Peparini su musica di Antonio Vivaldi.” Il coreografo romano, alla sua terza creazione per la compagnia capitolina, racconta le naturali “stagioni” della coppia: dai primi sguardi che si incrociano con pudore (la Primavera), ai fuochi della passione (l’Estate) e al loro progressivo spegnimento (l’Autunno), fino ad arrivare al gelo dei rapporti (l’Inverno). Intorno alle coppie principali, c’è il Corpo di Ballo che Peparini fa danzare rispettando le norme di sicurezza obbligatorie.
Di forte impatto emotivo sarà la voce recitante di Alessandro Preziosi che farà da intermezzo tra una stagione e l’altra.
Leggi tutto

“Sulle orme del Palestrina” nel Giardino di Villa Giulia

Due appuntamenti di MusicaImmagine per “I naviganti del tempo:sulle orme del Palestrina” nel Giardino di Villa Giulia in occasione delle aperture straordinarie della Neviera e del Ninfeo.
Sabato 25 luglio ore 11.45 – “La vigna di Papa Giulio e il Palestrina”, incontro con Maria Paola Guidobaldi, Johann Herczog e Flavio Colusso e Concerto dell’Ensemble Seicentonovecento | direttore Flavio Colusso / Domenica 26 ore 11.45 – “La Missa Petra Sancta del Palestrina: storie di pietre miracolose, aruspici, sangue…, con un racconto di Paolo Sequi letto da Silvia De Palma e Concerto dell’Ensemble Seicentonovecento | direttore Flavio Colusso

Villa Giulia. Giardino-Portico a Emiciclo – Piazzale di Villa Giulia 9 – Prenotazione obbligatoria e informazio 328.6294500 info@musicaimmagine.it – Ingresso gratuito per i possessori del biglietto giornaliero o dell’abbonamento al Museo, nel rispetto della normativa anti Covid-19: è necessario arrivare con anticipo per evitare assembramenti all’ingresso e indossare la mascherina.

Il Festival Pontino di Musica si farà ma con qualche rinuncia e limitazione

L’edizione n. 56 per il Festival Pontino di Musica, in una edizione speciale, come tutto l’anno 2020 che sta obbligando istituzioni e fondazioni a riformularsi per l’emergenza Corona Virus. Il Campus Internazionale di Musica di Latina che quest’anno segna l’importante traguardo dei cinquant’anni di attività e che organizza il Festival e i Corsi di perfezionamento e interpretazione musicale a Sermoneta in collaborazione con la Fondazione Roffredo Caetani, ha dovuto a malincuore rinunciare all’attività didattica e alla forma ‘tradizione’ di festival per le oggettive difficoltà del momento.
Ma non rinuncia alla musica, che da oltre cinquant’anni risuona in estate nelle abbazie e nei borghi più caratteristici del territorio pontino, richiamando musicisti da ogni parte del mondo.
Leggi tutto

Per far rivivere – accanto a noi – “Ago, capitano coraggioso”

Torna in scena, per tre sere, ospite del Teatro Tor Bella Monaca, “Ago, capitano coraggioso”, monologo scritto e interpretato da Ariele Vincenti che attraverso la memoria di un tifoso compagno di giochi, ritrae non solo una personalità, bensì un mondo – quello del calcio – del quale dall’esterno non si conoscono che vitalità e istinti primordiali.
Con una attenta ricerca biografica, Ariele Vincenti ricostruisce una storia di particolari realmente accaduti: Agostino Di Bartolomei è stato un calciatore italiano di spicco. Dal 1972 al 1984 giocò nella Roma, della quale divenne capitano; era numero 10 quando arrivò lo scudetto a una squadra che, oltre a lui, vantava atleti come Conte, Falcao, Pruzzo. Nel 1994, a soli trentanove anni, dopo essersi definitivamente ritirato dal calcio, Agostino Di Bartolomei si suicidò con un colpo di pistola al cuore.
Leggi tutto

Proseguono i concerti al Museo dell ‘Orto Botanico alla Sapienza

Prosegue Classica al Tramonto, il festival di musica da camera organizzato dall’Istituzione Universitaria dei Concerti) in un luogo appartato e magico di Roma, il Museo Orto Botanico dell’Università “La Sapienza” (Largo Cristina di Svezia 23a). Il concerto di venerdì 17 luglio alle 20.30 è diviso – come i precedenti – in due parti, la prima affidata al pianista Alessandro Simoni, la seconda ad un gruppo da camera formato da docenti e allievi dell’Avos Chamber Music Project.
Il ventitreenne Alessandro Simoni è un giovane pianista emergente, riconosciuto da una lunga serie di vittorie e di premi in concorsi nazionali ed internazionali. E che continua a perfezionarsi all’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Bendetto Lupo, dalla cui classe sono usciti molti dei migliori pianisti italiani delle ultime generazioni.
Leggi tutto

Il “Rigoletto” speciale che apre l’Estate dell’Opera al Circo Massimo

Un nuovo “Rigoletto” con la direzione di Daniele Gatti e la regia di Damiano Michieletto – pensato in chiave anti Covid- 19 inaugura, giovedi 16 luglio, la Stagione Estiva 2020 del Teatro dell’Opera con un palcoscenico ideato per il vasto spazio del Circo Massimo, con un palcoscenico di 1.500 metri quadrati, progettato e realizzato nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19, garantendo il distanziamento interpersonale e la massima sicurezza. In particolare la platea può contenere fino a 1.400 spettatori che usufruiranno di quattro ingressi diversi e separati.
Un sodalizio artistico, quello Gatto-Michielettoli, che si rinnova dopo il grande successo de “La damnation de Faust”, spettacolo inaugurale della stagione lirica 2017-18 al Teatro Costanzi e Premio Abbiati per la migliore produzione 2017. Lo spettacolo è una produzione del Teatro dell’Opera, in collaborazione con Indigo Film per la parte visual.
Dopo la prima di giovedì 16 luglio che sarà trasmessa in diretta su Rai 5 con la regia televisiva di Francesca Nesler, lo spettacolo torna in scena sabato 18 e lunedì 20. Tutte le rappresentazioni inizieranno alle ore 21.
Leggi tutto

Riapre il Costanzi: inedite “strategie” per il Concerto del Coro femminile

Mentre si attende la stagione estiva al Circo Massimo la partenza dell’Opera di Roma si fa ancora più concreta con la riapertura delle porte del Costanzi per il concerto del Coro femminile dal titolo “Il Teatro Canta”, che si terrà martedì 14 luglio alle 19 e, in replica, sabato 18 alle 18.
La disposizione inedita è stata pensata in chiave anti Covid-19. Le artiste del Coro canteranno ognuna da un palco. Il pubblico siederà in platea in posti distanziati, per un totale di 170 poltrone disponibili.
Il maestro Roberto Gabbiani dirigerà dal palcoscenico, che per l’occasione è stato esteso fino a coprire la buca dell’orchestra. Al suo fianco il maestro Marco Forgione al pianoforte.
Gli ingressi del pubblico saranno contingentati con una assegnazione dei posti studiata appositamente per assicurare il rispetto della distanza di sicurezza all’interno dei luoghi di aggregazione, in attuazione delle disposizioni per contenere la diffusione della Covid-19.
Tutto questo consentirà di riaprire le porte del Teatro capitolino nel rigoroso rispetto di tutte le regole e prescrizioni previste, garantendo il distanziamento interpersonale e la massima sicurezza di spettatori, artisti e di tutto il personale.
Alle voci femminili del Coro del Teatro dell’Opera è affidato un programma che vede brani di Robert Schumann (Romanzen Op. 69 e Op. 91), Sergej Rachmaninov (Cori per voci femminili, Op. 15) e Gustav Holst (Choral Hymns from the Rig Veda).
I concerti “Il Teatro Canta” fanno parte del nuovo palinsesto di Roma Capitale Romarama.

Prezzo del biglietto per i concerti “Il Teatro Canta” euro 10, in vendita presso la biglietteria e sul sito del Teatro dell’Opera di Roma. Per informazioni: operaroma.it

Tor Bella Monaca: primo weekend di luglio tra musica e cinema

Al Teatro Tor Bella Monaca, sabato 4 luglio, ore 21: “ Dall’Opera al Musical, a cura di Alfredo Santoloci – Domenica 5, alle 18: “ Stories we tell” per la rassegna Cinema Loves Comedies.
E’ un gradito ritorno quello di Santoloci con Olimpia Pagni e Junyoung Kim. Un viaggio immaginifico che, attraverso video musicali spettacolari ed interpretazioni magistrali, offre al pubblico la possibilità di avvicinarsi e approfondire la straordinaria stagione del Melodramma. Il mestro Santoloci, attraverso aneddoti, curiosità, riferimenti storici e stilistici, conduce lo spettatore tra le vicende delle più celebri opere. Musiche di Monteverdi, Lully, Haendel, Mozart, Rossini, Bellini, Donizetti, Bizet, Wagner, Verdi, Leoncavallo, Puccini e Gershwin.
Leggi tutto